Menu

Teramo – Aperitivo in Musica 20 novembre 2016

Teramo – Aperitivo in Musica 20 novembre 2016

Domenica 20 novembre, alle 11.00, presso Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo prosegue la XIII Stagione Concertistica organizzata dall’Associazione Orchestrale da Camera “Benedetto Marcello”.

Per la rassegna Aperitivo in Musica il duo formato dal violoncellista Vito Paternoster e il pianista Pierluigi Camicia. Artisti virtuosi e affermati a livello internazionale, propongono al pubblico teramano un programma originale che si muove dal periodo classico romantico al contemporaneo. Apre il concerto la Sonata in la maggiore per violoncello e pianoforte op. 69 di Beethoven, a seguire altre pagine romantiche con Romanza senza parole Op. 109 di Mendelssohn e Romanza senza parole di Goltermann. Il concerto prosegue quindi con la musica contemporanea: Tema e variazioni di Vito Paternoster, composizione in cui confluiscono svariati influssi musicali, anche jazzistici, che ne fanno un fascinoso patchwork musicale; quindi la Suite Illirica di Mariano Paternoster, figlio del violoncellista, chiaramente ispirata al folclore balcanico. A chiudere La regata veneziana di Rossini, 3 canzoni per violoncello e pianoforte,  una elaborazione di tre canzoni per soprano nelle quali Rossini descrive i sentimenti di una giovane donna, amante di un concorrente della celebre competizione veneziana

Vito Paternoster ancora ventenne vince il concorso per primo violoncello presso l’Orchestra della RAI di Roma ed entra a far parte del prestigioso complesso I MUSICI con il quale ancora oggi si esibisce come solista nei più importanti teatri dei mondo. Vienna, Londra, Parigi, New York, Tokyo, Praga, sono alcune delle città che lo apprezzano per la sua naturale musicalità e per il suo rigore stilistico fin dagli anni Ottanta. Artisti celebri lo scelgono come partner in molte incisioni e concerti: tra i suoi dischi più di successo è quello in quartetto con Heinz Holliger tuttora nel catalogo Denon, inciso a 21 anni. Il suo repertorio da solista abbraccia tre secoli e vasta è la sua discografia per Philips Classics, Bongiovanni, Dynamic, Nuova Era, Denon, Musicaimmagine, Baryton, più volte premiata e radiotrasmessa in molti paesi.

Pierluigi Camicia inizia la carriera concertistica sulla scia di prestigiosi Premi Internazionali (Treviso) e Internazionali, (“Busoni”, “Ciani”, “Chopin”) e con la stima di grandi artisti quali Rostropovitch, Ferrara, Ciccolini. I suoi recitals in Europa, Asia e USA riportano ampi consensi. Aperto a repertori inusuali e a proposte musicali poliedriche e affasciananti, collabora con solisiti, cantanti, direttori e grandi orchestre europee e americane. Voluto dall’allora direttore Nino Rota è stato docente di Pianoforte al “N. Piccinni” di Bari da l973. Numerose e varie le incisioni per le etichette Abegg e Bongiovanni. Già direttore artistico dell’Associazione “Auditorium” di Castellana G. e del “Talos Jazz Festival” di Ruvo di Puglia, dal 2003 è Direttore artistico della Camerata Musicale Salentina di Lecce. Dal 2007 è Direttore del Conservatorio “T. Schipa” di Lecce, nominato per “meritata fama” dal Ministro dell’Università.

La formula di Aperitivo in Musica è preceduta dalle illuatrazioni di opere artistiche a cura della Dott. ssa Paola Di Felice e accompagnata dagli aperitivi offerti dalle aziende enogastronomiche della Provincia di Teramo.

L’ingresso al concerto è di 10 euro, l’abbonamento per l’intera stagione (valido per 15 concerti) è di 70 euro. L’abbonamento ridotto, 50 euro, è valido per i donatori FIDAS, gli associati ARCI e gli studenti universitari. L’ingresso per gli studenti delle scuole ad indirizzo musicale, del Liceo Musicale e del Conservatorio è gratuito.

Aperitivo in Musica 20 novembre 2016

Aperitivo in Musica 20 novembre 2016



http://www.lioit.com
Translate »