Menu

Estate tra le Valli del Gran Sasso Dal 1° luglio al 31 agosto

Estate tra le Valli del Gran Sasso Dal 1° luglio al 31 agosto

Dal 1° luglio al 31 agosto è “Estate tra le Valli del Gran Sasso”. La Comunità Montana Gran Sasso, in collaborazione con Consorzio Bim, DMC Gran Sasso-Laga e Distretto Turistico Gran Sasso, presenta il cartellone unico degli eventi del comprensorio. Le proposte per un’estate di tradizioni, arte, gusto e spettacoli tra le valli del Vomano e del Mavone

 Dal 1° luglio al 31 agosto è “Estate tra le Valli del Gran Sasso”. La Comunità Montana Gran Sasso presenta il cartellone unico degli eventi culturali ed enogastronomici che animeranno nella stagione 2016 il comprensorio che annovera dieci comuni dell’entroterra (Arsita, Castel Castagna, Castelli, Colledara, Crognaleto, Fano Adriano, Isola, Montorio, Pietracamela e Tossicia).

A presentare l’iniziativa sono intervenuti il presidente della Comunità Montana, Nando Timoteo, e i partner istituzionali: rispettivamente i presidenti del Consorzio Bim, Franco Iachetti, della Dmc Gran Sasso Laga, Luigi Di Furia, del Distretto Turistico Gran Sasso, Claudio Ucci, e i rappresentanti dei Comuni coinvolti.

“Il progetto – spiega il commissario della Comunità, Timoteo – muove proprio dall’intento di mettere a sistema l’offerta culturale dei paesi delle valli del Vomano e del Mavone tra storia, arte, natura, gastronomia e cultura: un patrimonio tutto da scoprire e da valorizzare anche nell’ottica di far decollare il nuovo Distretto Turistico Gran Sasso, già riconosciuto dal Mibact come primo distretto turistico montano d’Italia”.

“II rilancio delle aree interne – aggiunge il presidente del Distretto turistico, Ucci –, proprio attraverso l’organizzazione e aggregazione di un’offerta turistica di qualità, può contribuire in maniera decisiva a rivitalizzare l’economia locale. Il cartellone “Estate tra le Valli” rappresenta in questo senso un punto di partenza, il simbolo di un territorio che vuole fare rete e mettere a sistema le proprie peculiarità per ripartire. Intorno a questa offerta il passo successivo sarà costruire degli specifici pacchetti turistici”.

“E’ fondamentale riportare al centro il rapporto con gli Enti locali – sottolinea il presidente della Dmc, Di Furia -, in tal senso la nostra Dmc dal 6 giugno scorso è stata riconosciuta quale braccio operativo della Regione Abruzzo per le attività turistiche del territorio e per il coinvolgimento degli operatori turistici, che offriranno ulteriori opportunità ai visitatori del comprensorio”.

IL PROGRAMMA. Il cartellone inizia da domani, 1° luglio, a Montorio con “Weekend’Arte 2016”, il 2 e 3 luglio con la tradizionale Festa della Pastorizia a Piano Roseto di Crognaleto e a Castel Castagna, sempre il 3 luglio, il 18° Raduno degli Alpini in località Colle San Vincenzo. Il 17 luglio a Montorio la 22esima Spaghettata pro AIRC, il 23 luglio a Fano Adriano l’escursione alla Chiesetta dell’Alpino di Prato Selva. A Colledara, dal 28 al 31 luglio, si rinnova l’appuntamento con la 12esima Sagra delle Frittella di Ornano Grande. Dal 29 al 31 luglio il Woodrock River Festival nella suggestiva cornice Mulino di Poggio Umbricchio di Crognaleto e la manifestazione “I Muri raccontano…i giochi di una volta” nel paese dei murales, Azzinano di Tossicia.

Gli eventi di punta di agosto sono: l’1 e 2 agosto la Festa della Madonna degli Angeli a Santa Maria di Ronzano a Castel Castagna, dal 3 al 5 agosto la Festa della Madonna della Neve a Castelli; il 5 e 6 agosto il Festival “Monti Sonori” ad Isola. Il 5 e 6 agosto a Villa Petto di Colledara al via la 1^ Sagra dell’Arrosticino abruzzese. A Pietracamela il 7 agosto è la Festa della Madonnina del Gran Sasso. Dal 5 al 7 agosto appuntamento nel segno del gusto ad Aquilano di Tossicia con la Sagra del Timballo. Dal 7 al 14 agosto Fano Adriano ospiterà la Mostra estemporanea intitolata al pittore Guido Montauti. Dal 9 all’11 agosto, inoltre, ad Arsita la manifestazione “Valfino al Canto”. Tanti gli appuntamenti della settimana di ferragosto: dall’11 al 12 agosto a Tossicia è in programma la rievocazione storica “I Mendoza nella Valle Siciliana”; il 13 e 14 agosto Sagra della Bruschetta a Tozzanella; il 13 agosto a Fano il “Crepuscolo dell’Eremo”. Dal 13 al 15 agosto ad Isola appuntamento con la 19esima Sagra della Pecora alla Callara di Casale San Nicola, mentre Castel Castagna sarà in festa con la Fiera Millenaria dell’Assunta. Nel giorno di Ferragosto a Pietracamela è Festa nel Borgo, ad Arsita Festa di Santa Maria d’Aragona, a Castelli il tradizionale Lancio del Piatto. Dal 16 al 19 agosto i Maestri della Porchetta all’opera a Colledara. Il 16 agosto ad Intermesoli la tradizionale Festa in onore di San Rocco; il 17 e 18 agosto a Tottea torna la “Notte Azzurra” con i suoi concerti e le specialità a base di ventricina. Si prosegue dal 25 al 27 agosto con la Sagra della Mortadella alla piastra a Colledoro di Castelli, ancora nel borgo delle ceramiche il 28 agosto si terrà il Festival Storia dell’Arte. Dal 26 al 28 agosto ad Isola, in località Cerchiara, la X Sagra Ciufflet e Ceci. Chiusura in bellezza a Montorio, dal 26 al 28 agosto, con gastronomia, tradizioni e spettacoli secondo la collaudata formula della XXI Vetrina del Parco.

Il programma completo dell’Estate tra le Valli del Gran Sasso sarà disponibile sui portali istituzionali di Comunità Montana, Dmc Gran Sasso-Laga e Consorzio Bim e negli oltre 40mila pieghevoli distribuiti presso i Comuni, gli uffici turistici e le strutture ricettive del comprensorio.

Articolo  dal sito http://www.bim-teramo.it/notizia.aspx?ID=227

Estate tra le Valli del Gran Sasso Dal 1° luglio al 31 agosto

Estate tra le Valli del Gran Sasso Dal 1° luglio al 31 agosto

 

 



http://www.lioit.com
Translate »