Menu

ORCHESTRA A VOLONTA’ sabato 14 novembre Teramo

Dopo il grande successo riscosso nei primi concerti della XXII Stagione Concertistica, l’ultimo dei quali, la scorsa domenica, ha visto una strepitosa Monica Leone al pianoforte, per il PROGETTO BACH ideato dal M° Mario Ruffini,  l’Associazione “Benedetto Marcello” prima di proseguire con i concerti domenicali della Stagione, per “musicalmenTE 2015”,  l’ampio progetto sostenuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Fondazione Tercas, dedicherà un’intera giornata alle “nuove leve”.

Sabato 14 novembre, alle ore 17.30,  presso l’Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo, l’appuntamento è con ORCHESTRA A VOLONTÀ, un concerto per i giovani con i giovani.

Il concerto, ad ingresso libero, è organizzato in collaborazione con le Scuole Medie ad Indirizzo Musicale della città di Teramo “D’Alessandro” e “Zippilli” ed è patrocinato dall’Università degli Studi di Teramo che ha concesso l’Aula Magna.

Affiancati e seguiti dai musicisti della “Benedetto Marcello”, i protagonisti dell’evento saranno più di cinquanta giovani esecutori, studenti di strumento delle due scuole, che avranno la possibilità di approfondire le proprie competenze e l’esperienza della pratica musicale, ampliando il repertorio della pratica orchestrale professionale.

L’Orchestra “Benedetto Marcello” dedicherà l’intera giornata del sabato alla formazione del gruppo, un laboratorio orchestrale affidato ai componenti dell’Orchestra, sotto la direzione del Maestro Piergiorgio Troilo, specializzato nella formazione di gruppi giovanili, che avrà la sua conclusione con l’esibizione dei giovani orchestrali. Un’occasione di crescita e di confronto per i gli esecutori che tanto investono nello studio di uno strumento musicale.

Obiettivo del progetto ORCHESTRA A VOLONTÀ è proprio quello di educare i giovani all’ascolto e all’esecuzione musicale più complessa, creando occasioni di crescita culturale e sociale-aggregativa quale sarà quella di sabato 14. Il progetto è finalizzato ad integrare e rafforzare le attività già svolte all’interno delle istituzioni scolastiche e a sviluppare il rapporto di rete e la collaborazione nella formazione musicale di base, nella consapevolezza che l’esperienza orchestrale debba essere uno strumento metodologico privilegiato, come dimostrano le migliori esperienze europee e italiane.

ORCHESTRA A VOLONTA'

ORCHESTRA A VOLONTA’



http://www.lioit.com
Translate »